Energia dei colori

Energia dei coloriDa alcune settimane sono molto attratta dal verde: ho comprato le tende nuove e gli accessori per la cucina verdi e una giacca verde, scrivo quasi esclusivamente con la mia penna preferita che ha l’inchiostro verde. Mi sono chiesta il motivo e ho ricordato l’intervento del dott. Cappiello che, durante una delle nostre serate “teoriche”, parlò a lungo delle affascinanti teorie di associazione tra colori e psiche. Così ho cercato tra i miei quaderni gli appunti della serata e ho pensato di condividere qui alcune informazioni interessanti con l’idea che possano essere utili anche durante il prossimo evento (a proposito … da non perdere!) dedicato al make-up: dopotutto, si tratta sempre di colori!

NERO: autorevole e possente, sofisticato, misterioso. Rappresenta una mancanza di colore, il vuoto primordiale ma rilassante, evoca senso di potenza e opportunità.

BLU: il colore dei mari e del cielo, è una presenza costante nella nostra vita. Trasmette fiducia, affidabilità e impegno, induce calma e riposo. E’ il colore delle persone intuitive.

VERDE: il colore della foresta, rilassa mentalmente e fisicamente. Aiuta ad alleviare depressione, nervosismo ed ansia. Offre un senso di ripresa, autocontrollo e armonia.

ROSSO: il colore dell’energia, stimola l’aumento delle pulsazioni e il battito cardiaco. Favorisce l’entusiasmo, incoraggia all’azione, fornisce un senso di protezione da paura ed ansia.

GIALLO: infonde felicità, ottimismo ed energia oltre che suscitare pensieri creativi. Stimola il sistema nervoso, attiva la memoria, favorisce la comunicazione. E’ il colore di chi ama conoscere gente, degli esploratori e dei sognatori.

BIANCO: richiama purezza, pulizia e neutralità. Infonde chiarezza mentale, incoraggia a fare ordine, purifica i pensieri e favorisce i nuovi inizi.

Anna

Rispondi